OTORINOLARINGOIATRIA IV

Docenti: 
Docente: BACCIU Andrea
Docente: BACCIU Andrea
Crediti: 
2
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Settore scientifico disciplinare: 
OTORINOLARINGOIATRIA (MED/31)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il Corso di Otorinolaringoiatria IV si inserisce nel Corso integrato di Audioprotesi VI e ha l’obiettivo di consentire allo studente di conoscere e comprendere gli elementi essenziali delle principali patologie neoplastiche dell’angolo ponto-cerebellare, in particolare il Neurinoma dell’acustico e la Neurofibromatosi 2. Lo studente deve acquisire la capacità di utilizzare la conoscenza e la comprensione nell’impiego delle diverse metodiche audiometriche allo scopo di offrire una corretta diagnostica strumentale. Inoltre la capacità di utilizzare la conoscenza e la comprensione deve consentire allo studente di orientarsi nelle indicazioni e nella gestione dell’Impianto Uditivo al Tronco Encefalico.

Contenuti dell'insegnamento

Il Corso si propone di affrontare gli aspetti fondamentali della diagnosi strumentale audiologica e della possibile riabilitazione protesica nella patologia neoplastica dell’angolo ponto-cerebellare.Gli argomenti delle lezioni pertanto sono rivolti prevalentemente allo studio del neurinoma dell’acustico e della neurofibromatosi 2, oltre a cenni sulle altre patologie neoplastiche dell’angolo ponto-cerebellare. In particolare sono affrontati gli aspetti dell’epidemiologia, sintomatologia, diagnostica strumentale audiometrica , terapia chirurgica . La seconda parte del Corso è rivolta alla trattazione dell’Impianto Uditivo al Tronco Encefalico, descrivendone le caratteristiche di funzionalità, le indicazioni, le strategie elettrofisiologiche intra e post-operatorie e la sua diversificazione nei confronti dell’Impianto Cocleare.

Bibliografia

Roberto Albera, Giovanni Rossi: OTORINOLARINGOIATRIA III Edizione – Edizioni Minerva Medica.

Metodi didattici

Lezione orale. Il programma del Corso viene svolto avvalendosi della proiezione di diapositive e brevi filmati, al fine di ottenere una maggiore partecipazione degli studenti. Gli ultimi minuti della lezione vengono dedicati alla discussione, allo scopo di chiarire e integrare l’argomento trattato.

Modalità verifica apprendimento

Esame orale. Nella fase di verifica lo studente deve dimostrare di conoscere e comprendere gli elementi fondamentali delle principali patologie neoplastiche dell’angolo ponto-cerebellare e soprattutto avere la conoscenza e la comprensione per formulare un preciso piano diagnostico strumentale audiologico. Deve inoltre dimostrare di avere appreso gli elementi fondamentali che caratterizzano l’Impianto Uditivo al Tronco Encefalico dal punto di vista elettrofisiologico.