SCIENZE DELLA PREVENZIONE E SERVIZI SANITARI

Crediti: 
3
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Lingua italiana

Obiettivi formativi

Fornire agli studenti gli strumenti e la metodologia di base per comprendere i concetti e gli ambiti di applicazione della prevenzione delle malattie infettive e cronico-degenerative e le basi dell'epidemiologia applicata (concetti di fattore di rischio, relazione di causalità, tipi di studi epidemiologici.
Lo studente si dovrà orientare fra le principali metodiche diagnostiche e
conoscere la semeiotica radiologica di base in RC, TC, RM e angiografica.
Conoscere le apparecchiature radiologiche TC,RM

Contenuti dell'insegnamento

Igiene, Sanità pubblica, Metodologia epidemiologica e Medicina Preventiva.
Principali metodiche diagnostiche. funzionamento delle Apparecchiature
Radiologiche
Cenni di semeiotica Radiologica di base.

Programma esteso

Metodologia epidemiologica cenni di demografia sanitaria. Le fonti dei dati, le misure in epidemiologia, indicatori sanitari e indicatori di salute, tassi e proporzioni (incidenza e prevalenza), misure di rischio e rapporto causale (rischio relativo, rischio attribuibile, odds ratio), gli studi epidemiologici: classificazione, studi osservazionali (descrittivi, analitici), studi sperimentali (sperimentazioni cliniche controllate).
Epidemiologia generale delle malattie infettive: sorgenti di infezione, vie di penetrazione e di eliminazione, catena di contagio. I livelli della prevenzione (prevenzione primaria, secondaria, terziaria) profilassi generale delle malattie infettive, denuncia, isolamento, disinfezione e sterilizzazione, immunoprofilassi attiva e passiva, chemioprofilassi. Infezioni correlate all'assistenza (ica).
Cenni di epidemiologia generale delle malattie non infettive: prevenzione e controllo delle malattie non infettive, lo screening, definizione, caratteristiche di un test di screening, sensibilità, specificità e valori predittivi, campagne di screening e valutazione d’efficacia.

Principali metodiche diagnostiche. funzionamento delle Apparecchiature
Radiologiche TC, RM, gli elementi base di radioprotezione degli operatori
e dei pazienti. Cenni di semeiotica Radiologica di base dei vari organi e
apparati in Radiologia Tradizionale TC, RM e angiografia

Bibliografia

Igiene, Medicina Preventiva, Sanita' Pubblica.: Barbuti, Fara, Giammanco, Baldo, Borella AAVV ,Eds: Edises , 2014
Elementi di Metodologia Epidemiologica. Società Editrice Universo. 2011 (VII Ed.)

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA CITTADINI GIORGIO; CITTADINI GIUSEPPE; SARDANELLI FRANCESCO
Ecig, 2008, 6° edizione

Metodi didattici

Lezioni frontali e attività pratica in piccoli gruppi di studenti.

Modalità verifica apprendimento

L'accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso prevede un esame scritto (Radiologia) ed orale (Igiene).
Mediante domande riguardanti i contenuti del corso verrà accertato se lo studente ha raggiunto l'obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti. Mediante domande riguardanti casi clinici esempio verrà accertato se lo studente ha raggiunto l'obiettivo di applicare le conoscenze acquisite.

Altre informazioni

Si consiglia la frequenza delle lezioni